Re|Costruction - Alejandro Gonzalez

  • Copertina
  • DESCRIZIONE

    Vorrei soffermarmi sul significato del titolo della serie: Ri-costruzione. Ricostruire indica costruire di nuovo una cosa materiale, un fatto, un pensiero. Nel nostro caso potremmo dire fornire una nuova immagine di un dato, quindi mutare il punto di vista e di seguito l’interpretazione di una realtà. E questo fa Alejandro. Lo denuncia, sin dal titolo. E per quanto la realtà dei fatti storici, perché di questo si tratta, sia spiegata da delle didascalie che chiarificano l’immagine e ne propongono un’interpretazione talvolta ambigua, nello stesso tempo le immagini, anche laddove sono di carattere “documentario”, come nel progetto del 2014, rimangono una ricostruzione, una manipolazione, un punto di vista soggettivo, un tentativo di meditazione, una proposta di focalizzazione fatta secondo delle precise scelte etiche ed estetiche. Alejandro afferma di volere proporre “una” verità fotografica, e la fornisce, distillando dai canoni della più aggiornata fotografia contemporanea una visione folgorante che apre degli abissi interpretativi ed emotivi in noi spettatori. 

    Carmen Lorenzetti